Sori: la programmazione dei film alla Sala Costa

Dalla Sala Enzo Costa – Cinema Sori (via Combattenti Alleati 4; telefono 0185 700681) riceviamo e pubblichiamo

Ecco la programmazione di questa settimana: 

Favolacce

Mercoledì 21 ottobre ore 21:00

Genere: Drammatico
Anno: 2020
Regia: Damiano D’Innocenzo, Fabio D’Innocenzo
Attori: Elio Germano, Barbara Chichiarelli, Lino Musella, Gabriel Montesi, Giulietta Rebeggiani, Max Malatesta, Tommaso di Cola, Justin Korovkin, Giulia Melilio, Laura Borgioli
Paese: Italia
Durata: 98 min

Favolacce, film diretto da Damiano e Fabio D’Innocenzo, è una favola dark ambientata nella periferia meridionale di Roma, uno spazio suburbano isolato, nel quale ogni cosa è talmente banale da diventare monotona, mentre la vita scivola via insipida. Qui vive una piccola comunità di famiglie e i loro giovanissimi figli, che all’età di 12 anni iniziano ad affacciarsi all’adolescenza. Protagonista della storia è una famiglia composta da Bruno (Elio Germano), Dalia (Barbara Chichiarelli) e i loro diligenti figli dodicenni, che frequentano la scuola della zona. Questo normalissimo e tranquillo ritratto di famiglia nasconde, però, un’irrequietezza per nulla confortante e che, come un castello di carte, rimane in piedi in un equilibrio precario, che rischia di venire a mancare con la prima folata di vento. I figli della coppia, infatti, sono dei buoni studenti, cosa che renderebbe orgoglioso ogni genitore, ma i ragazzi non sono felici, si sentono soli. Vittime della passività colpevole degli adulti, i giovani sentono una profonda angoscia e uno sconforto che si tramuta velocemente in rabbia. Sono incastrati nella vita ideale voluta dai genitori, che non hanno capito che la felicità non si può costruire artificialmente. 

guarda il trailer di “favolacce”
https://www.youtube.com/watch?v=xwj3m-mEA_E

Halloween al Cinema!
Wallace & Gromit – La maledizione del coniglio mannaro

Sabato 31 ottobre ore 17:30

Genere: Animazione
Anno: 2005
Regia: Nick Park, Steve Box
Paese: Gran Bretagna
Durata: 85 min

Wallace & Gromit – La maledizione del coniglio mannaro è un film d’animazione del 2005, realizzato in stop-motion e diretto da Steve Box e Nick Park. La competizione annuale di verdure giganti di Tottington Hall si sta avvicinando e l’ambita Golden Carrot sarà il premio in palio. Wallace e Gromit, allora, fondano un’attività di controllo degli animali parassiti, “l’Anti-Pesto”, per proteggere le verdure dei cittadini. Una sera, dopo aver catturato i conigli trovati nel giardino di Lady Tottington (voce originale Helena Bonham Carter), luogo dove si terrà la gara, Wallace se li porta a casa ed escogita un piano con il Manipola-mente Tomatico, per fargli il lavaggio del cervello, facendo si che smettano essere ghiotti di verdure e non distruggano più gli orti. Wallace decide allora di collegare la sua mente (amante del formaggio) con quella di un coniglio (amante delle verdure) in modo da scambiare i gusti. Improvvisamente, la macchina si guasta causando la fusione delle loro menti; tuttavia, il trasferimento sembra aver funzionato, poiché il coniglio non mostra alcun interesse per le verdure. Chiamano il coniglio Hutch e lo mettono in una gabbia.
Quella notte, un coniglio gigante divora molte delle verdure della città, Wallace sospetta che Hutch possa essere il coniglio mannaro e lo blocca in una gabbia di massima sicurezza. Durante una riunione in città, il cacciatore Lord Victor Quartermaine si offre di sparare al coniglio mannaro, ma Lady Tottington convince i cittadini a continuare ad usufruire dei servizi dell’Anti-Pesto. Victor, che cerca di corteggiare Lady Tottington, va in cerca di Wallace nella foresta, ma Wallace si trasforma nel “Wallace mannaro” alla luce della luna piena e si allontana. Gromit attira Wallace a casa per proteggerlo. Victor si procura l’unica arma che può uccidere Wallace: un proiettile d’oro massiccio. Riuscirà Wallace a riparare il Manipola-mente Tomatico e annullare la maledizione? E magari vincere anche la Competizione?  

Per chi viene mascherato… un dolce a sorpresa!

guarda il trailer di “wallace e gromit”
https://www.youtube.com/watch?v=uDvo7cI1sWo

Padrenostro

Venerdì 30 ottobre ore 21:00
Sabato 31 ottobre ore 21:00
Domenica 1 novembre ore 18:00
Mercoledì 4 novembre ore 21:00

Data di uscita: 24 settembre 2020
Genere: Drammatico
Anno: 2020
Regia: Claudio Noce
Attori: Pierfrancesco Favino, Barbara Ronchi, Mattia Garaci, Francesco Gheghi
Paese: Italia
Durata: 122 min

PadreNostro, il film diretto da Claudio Noce, è ambientato nel 1976 a Roma ed è tratto da una storia vera. Protagonisti del film sono Valerio (Mattia Garaci) e Christian (Francesco Gheghi), due ragazzini che durante un’estate scopriranno due realtà opposte: da una parte conosceranno la violenza del mondo adulto e dall’altra impareranno il significato dell’amicizia.
Il primo ha dieci anni e, come tutti i bimbi della sua età, è molto fantasioso. La purezza dell’infanzia, però, viene spazzata via quando Valerio, in compagnia della madre (Barbara Ronchi), vede con i suoi occhi un gruppo di terroristi tendere un attentato a suo padre Alfonso (Pierfrancesco Favino). L’intera famiglia si sente intimorita e distrutta dall’accaduto.
È in questo periodo così delicato che Valerio incontra Christian, che ha qualche anno in più a lui e, a differenza sua, ha un carattere ribelle e arrogante. Tra loro nascerà un’amicizia che li segnerà per tutta la vita…  

guarda il trailer di “padrenostro”
https://www.youtube.com/watch?v=EuTCxjlj0jg

Prezzi
Intero 6.00 € 
Ridotto 5.00 €
Mercoledì ridotto 4.50 €

Per poter accedere alla sala è obbligatorio rispettare alcune regole per la sicurezza di tutti:

– misurazione della temperatura corporea all’ingresso della struttura e rilascio delle proprie generalità che verranno conservate nei termini di legge per un totale di 15 giorni,
– disinfettarsi le mani con i dispenser presenti all’interno della struttura e indossare la mascherina nelle aree comuni (ad eccezione della sala cinematografica) 
– mantenere la distanza di sicurezza interpersonale con gli altri spettatori ad eccezione dei componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi
– secondo le nuove regole anti Covid potranno accedere al massimo 48 persone, in caso di congiunti il numero può variare
– i minori dovranno essere sempre accompagnati da un adulto 
– i biglietti potranno essere acquistati in prevendita presso il cinema durante gli orari della Pro Loco Sori fino ad un massimo di 25 biglietti per spettacolo.