Recco: “Salvini, la focaccia e il timore di richieste in giunta”

Dal Circolo Pd Recco-Avegno-Uscio riceviamo e pubblichiamo

Sindaco Gandolfo sia serio!

Il più diffuso quotidiano della Liguria oggi ci delizia con un articolo a 6 colonne sulle avventure della coppia Salvini, Segretario della Lega (ieri in Liguria per partecipare a una riunione dei dirigenti del partito per discutere della spartizione delle poltrone in Regione) e del Consigliere Comunale Senarega (reduce da una non rielezione alle regionali liguri).

I due se ne stavano allegramente nell’affollato mercato settimanale recchese a mangiare focaccia e conversare con supporters con mascherina rigorosamente abbassata.

Non è questo il massimo del buon esempio in un momento così tragico che il nostro Paese ed il mondo in generale stanno attraversando…

Il Sindaco di Recco Gandolfo, noto per i continui proclami e minacce emessi da un’autovettura con altoparlante per le vie della Città nel periodo del lockdown, si è ben guardato dal riprendere la coppia sull’inopportuno comportamento preferendo la politica dello struzzo con la testa nella sabbia per non vedere…

Già, la decantata autonomia dei Sindaci dai partiti con la creazione di supposte liste civiche!

Nel capoluogo sta andando in scena uno spettacolo indegno dove il Sindaco di Genova, e Presidente della Città Metropolitana Bucci, si sottomette alle ingerenze di Toti & Company rischiando di dover “licenziare” il super decantato assessore e neo vice-sindaco Pietro Piciocchi, per far posto a qualche personaggio dei partiti della coalizione che non è riuscito a sistemarsi sui “careghini” del Consiglio Regionale e non trova ristoro della futura Giunta…

E Gandolfo tace perché Senarega, fuori dalla Regione, potrebbe pretendere qualche cosa di più che fare il semplice consigliere comunale, mettendo in discussione l’assetto della Giunta comunale recchese, e allora meglio lasciarlo mangiare almeno un pezzo di focaccia in mezzo alla gente con la mascherina abbassata prima che gli venga in mente di addentare qualcosa di più sostanzioso…

Il Direttivo del Circolo Pd Recco Avegno Uscio