Ripetitore per telefonini distrutto dal fuoco, atto doloso

La Digos attende una rivendicazione su un sito web. Stanotte a Begato, Genova, è andato distrutto da un incendio, giudicato doloso, un ripetitore, mimetizzato, utilizzato per la connessione dei telefonini. Sul posto i vigili del fuoco che hanno spento l’incendio; hanno riscontrato la presenza di stracci e legno. Si suppone che l’incendio sia stato provocato da anarchici.