Rapallo: don Luca Sardella guiderà le tre parrocchie di Ne

Il Vescovo Alberto Tanasini ha nominato don Luca Sardella Parroco delle comunità di Santa Maria di Ne, di San Martino di Caminata e dei Santi Cipriano e Giustina di Sambuceto, guidate negli ultimi cinque anni da don Andrea Buffoli.

La notizia è stata comunicata questo pomeriggio a Rapallo dallo stesso vescovo Tanasini nel corso della Celebrazione delle Cresime nella parrocchia di Sant’Anna, dove don Sardella è Vicario parrocchiale.

Il sacerdote è stato nominato anche Aiuto pastorale della Zona pastorale di San Salvatore di Cogorno, in affiancamento a don Maurizio Prandi.
L’ingresso è previsto nel mese di novembre.

L’impegno di don Luca si alternerà tra la nostra Diocesi e Roma, dove si recherà alcuni giorni alla settimana per proseguire gli studi di Diritto Canonico alla Pontificia Università Lateranense.
Continuerà il suo servizio di Assistente diocesano del Settore Giovani dell’Azione Cattolica, mantenendo anche l’incarico di Docente del corso di “Mezzi di Comunicazione Sociale” all’Istituto Superiore di Scienze Religiose della Liguria e la collaborazione come giornalista del quotidiano Avvenire.

Nel corso della stessa celebrazione a Rapallo, il Vescovo ha annunciato di aver nominato il sacerdote novello don Jacopo de Vecchi Vicario parrocchiale della Parrocchia di Sant’Anna, aiutando il parroco don Aurelio Arzeno nella cura pastorale di questa comunità.

Don Luca Sardella