Recco: “Ecco perché mi dimetto da segretaria del Circolo Pd”

Da Margherita Ceravolo, segretaria del Circolo Pd Recco Avegno Uscio, riceviamo e pubblichiamo

Carissimi,  

con questa lettera voglio mettervi al corrente delle mie dimissioni dalla carica di Segretaria del Circolo PD Recco Avegno Uscio.
Ho maturato questa decisione da diversi mesi, e dopo essermi confrontata con i membri del Direttivo e con la Direzione Provinciale ho deciso di renderla ufficiale.
La motivazione di queste mie dimissioni è la consapevolezza di non poter dedicargli l’impegno, la passione e l’attenzione che merita a causa di numerosi impegni personali.

Il mio impegno politico, tuttavia proseguirà nel ruolo di consigliere comunale seppur di minoranza, intrapreso nel giugno 2019 e che mi obbliga anche moralmente ad essere al servizio della popolazione.

Tra gli iscritti (e simpatizzanti) al PD ci sono molte persone valide, uomini e donne che col loro contributo sapranno rinnovare il volto del partito, riportare le persone nei circoli, lavorando insieme per il bene comune.

Il bene comune è stato il principio ispiratore dall’inizio di questa esperienza nata nella Primavera del 2016,  che doveva durare pochi mesi…e che mi ha tanto arricchito di conoscenze di persone con diverse età, diverse esperienze di  partito e di vita.

Ringrazio tutti voi per la fiducia accordatami in questi anni e voglio di cuore ringraziare i membri del direttivo del Circolo che mi hanno supportato nei momenti di difficoltà del partito (primarie, congressi, elezioni…) e anche quelli personali.

Auguro a tutti voi e alle vostre famiglie di superare questo momento di grande difficoltà, legato all’emergenza sanitaria Covid 19, un caro saluto.