Sestri: i danni del maltempo al centro della riunione di Giunta

Dalla pagina facebook del Comune di Sestri Levante

Oggi la Giunta ha approvato l’elenco dei numerosi interventi di somma urgenza per l’allerta meteo del 2/3 ottobre, alcuni già effettuati e altri ancora in corso, e la relativa spesa, che supera i 178 mila euro.

Gli interventi hanno riguardato il ripristino post allagamento di diverse aree, l’approvigionamento di sacchi di sabbia per le attività commerciali, la rimozione di alberi e arbusti caduti in centro e vie limitrofe, a Santa Vittoria, in via Pontino, via Lombardia, via Mons. Vattuone, lo sgombero dal fango delle strade colpite, delle caditorie e della rete delle acque bianche, la sistemazione o la messa in sicurezza delle frane di via Ponzerone, via Pontino, via Parma e in alcune frazioni, interventi straordinari nei rii (Emilia, Ginestra, Battana, Cattan in particolare), la pulizia delle spiagge e la sistemazione del tetto dell’asilo di via Palermo.

La Giunta ha poi approvato il rinnovo della convezione con il progetto Liguria in rete per il potenziamento della fibra ottica sul territorio: in particolare l’Amministrazione ha chiesto a Liguria Digitale come priorità l’estensione della fibra al polo produttivo di Valle Ragone.

La Giunta ha approvato il progetto tecnico di rifacimento della pavimentazione sportiva in legno, di completamento delle attrezzature e della tribuna della palestra di via Lombardia, per un importo complessivo di 175 mila euro, e la partecipazione al bando “Sport e periferie”: il finanziamento, se riconosciuto, permetterà di completare l’importante riqualificazione e l’ampliamento del polo sportivo di via Lombardia attualmente in corso.

La Giunta, tra le altre cose, ha poi approvato la nuova convenzione con l’ass. Il Sestante per proseguire le osservazioni astronomiche al parco Mandela.

A inizio seduta la Giunta ha fatto il punto sulla situazione Covid-19 a Sestri Levante, condividendo le misure di potenziamento dei controlli, di monitoraggio e di supporto alle persone in isolamento domiciliare.