Ne: trasporto scolastico, parziale rimborso causa covid

Da Marco Bertani, capogruppo consiliare “Unità Democratica Per Ne” riceviamo e pubblichiamo

Informiamo che il ns. Gruppo consiliare, in data 14 settembre c.a. ha presentato interrogazione, con richiesta di risposta scritta, al Signor Sindaco del comune di Ne, col fine di richiedere un parziale rimborso, alle famiglie interessate,  per la prolungata sospensione del servizio a causa del covid 19.

La richiesta di cui sopra è stata espressa al ns. Gruppo Consiliare da diversi cittadini.

In data 12 ottobre c.a. è stata fornita la risposta scritta richiesta mediante trasmissione della delibera di Giunta datata 23 settembre 2020 con la quale è stato approvato il rimborso del 30 per cento delle rate versate il precedente anno scolastico 2019/2020.

Per l’anno scolastico 2020/2021 l’amministrazione comunale si riserva la facoltà di valutare eventuali parziali restituzioni in caso di prolungata interruzione del servizio di trasporto scolastico.

La pratica verrà portata all’ordine del giorno dei prossimi consigli comunali; il nostro Gruppo prende atto che l’interrogazione ha dato parzialmente il risultato auspicato, così come si spera possa accadere per il corrente anno scolastico, qualora malauguratamente dovessero verificarsi prolungate sospensioni del servizio.

Per ottenere il rimborso, l’Amministrazione comunale ha previsto la compilazione di apposita modulistica da presentare presso gli uffici competenti; a nostro giudizio si poteva già compensare il costo col servizio dell’anno scolastico in corso, dando così agio alle famiglie di ottenere agevolmente quanto dovuto.