Chiavari: via di Ri Alto, sì al nuovo manto stradale

Dal Comune di Chiavari riceviamo e pubblichiamo

Studio di fattibilità tecnica ed economica per lavori di rifacimento pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso della via Ri Alto. Questa mattina la Giunta Comunale ha approvato uno studio di fattibilità tecnica ed economica per lavori di rifacimento della pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso di via Ri Alto predisposto dall’ufficio tecnico comunale dei Lavori Pubblici.

Lo studio prevede il rifacimento totale o di porzioni di pavimentazione, mediante l’esecuzione di risanamenti localizzati sulle porzioni di strada deteriorate, la scarifica anche parziale della pavimentazione stradale, l’effettuazione di ricariche con conglomerato bituminoso nelle zone particolarmente avvallate e degradate, il rifacimento della nuova pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso chiuso e l’adeguamento, ove necessario, alla quota della nuova sede stradale dei pozzetti, caditoie e griglie.

I lavori avranno una durata prevista incirca 60/70 giorni e l’importo complessivo progettuale stimato ammonta a euro 300.000.

Dichiara il Sindaco Marco Di Capua: “E’ intenzione dell’Amministrazione di procedere al rifacimento della pavimentazione di via Ri Alto, in quanto la strada in questione si presenta in cattive condizioni di conservazione a causa della notevole usura, la via in questione è una strada di collegamento che da corso Lima conduce fino al Comune di Leivi, percorsa dagli abitanti del posto che dai cittadini del Comune di Leivi e da coloro che, arrivando dall’entroterra la usano come alternativa alla trafficatissima via Parma-via Piacenza. Inoltre le numerose rotture della pavimentazione hanno favorito infiltrazioni di acqua piovana provocando profonde buche e cedimenti del manto stradale pericolosi per chi frequentemente percorre la via su due ruote.”