Sori: Ascanio Celestini porta per la prima volta a teatro “I parassiti”

Dall’ufficio stampa del Teatro Pubblico Ligure riceviamo e pubblichiamo

Teatro Pubblico Ligure

Dialoghi sulla rappresentazione – SoriTeatro 20.21
Due appuntamenti con Ascanio Celestini

Giovedì 15 ottobre 2020

Palazzo San Giorgio – Genova, via della Mercanzia 2, ore 17

Ingresso libero

Dialoghi sulla rappresentazione – XIIIª edizione

La peste da Omero al Covid

Conversazione su un diario nei giorni del Covid-19

Ascanio Celestini

Teatro Comunale di Sori (Genova), ore 21

SoriTeatro stagione 2020/2021

I parassiti

Un diario nei giorni del Covid-19

Ascanio Celestini

Alla fisarmonica Gian Luca Casadei

Bus navetta gratuito A/R da Genova, Bogliasco, Recco, Pieve e Camogli

I parassiti. Un diario nei giorni del Covid-19 è il nuovo testo di Ascanio Celestini, presentato una volta su Radio 3 lo scorso luglio e inedito per il teatro. Giovedì 15 ottobre 2020, con questa storia scritta durante la pandemia, l’attore romano è al centro di due appuntamenti di Teatro Pubblico Ligure, realtà culturale ideata e diretta da Sergio Maifredi. Alle ore 17 a Palazzo San Giorgio di Genova, Celestini chiude la XIII edizione dei “Dialoghi sulla rappresentazione”, dedicata quest’anno a “La peste da Omero al Covid”, con una conversazione in cui spiega le emozioni, le esperienze e i ragionamenti da cui nasce “Parassiti. Un diario nei giorni del Covid-19”. Dopo questo prologo, alle ore 21, con la musica dal vivo eseguita dal fisarmonicista Gian Luca Casadei, lo spettacolo va in scena a Sori (Genova) nell’ambito di Soriteatro, secondo appuntamento della Stagione 2020/2021. A Palazzo San Giorgio l’ingresso è libero ma è necessaria la prenotazione a info@teatropubblicoligure.it . Lo spettacolo al Teatro di Sori è fuori abbonamento (posto unico 20 euro). Per salire sul bus navetta gratuito della linea Atp, offerto da Teatro Pubblico Ligure, in partenza da Genova e Camogli (e ritorno) con soste nelle città intermedie e arrivo davanti al Teatro, è necessaria la prenotazione a info@teatropubblicoligure.it o al telefono della Pro Loco di Recco (0185 722440), almeno 4 giorni prima dello spettacolo.

Ascanio Celestini da anni è un compagno di strada di Teatro Pubblico Ligure, ospite di rassegne e festival in cui i rispettivi progetti si incrociano e si potenziano. In particolare, è stato uno dei primi protagonisti di Odissea un racconto mediterraneo, uno spettacolo andato anche in onda su Rai 5, che rappresenta uno dei progetti di maggiore successo di Maifredi.  Parassiti è composto da tre racconti scritti come una telecronaca del lockdown, con l’obiettivo di rivivere i momenti più particolari dei mesi in cui le nostre abitudini hanno cominciato a cambiare. Basta abbracci, basta strette di mano, basta stare insieme. Basta perfino celebrare i lutti, nel tentativo di non respirare il parassita. Celestini racconta piccole storie comuni con i tanti riflessi di una situazione inaspettata e difficile da accettare. Uomini e donne comuni alle prese con una realtà ancora in evoluzione. Il Covid-19 non solo ha modificato alcuni aspetti della vita pratica, ma ci ha imposto di rivedere e rimodulare le nostre relazioni, le dinamiche dei nostri affetti, le nostre cerimonie e i riti abituali della convivenza. Ascanio Celestini riesce a toccare le corde più profonde delle nostre reazioni conseguenti a queste trasformazioni e a questi forzati adattamenti.

Biglietti Sori – Il Teatro Comunale di Sori è in via Combattenti Alleati 4 (0185 700681). I biglietti si possono prenotare anche telefonando alla Pro Loco di Sori (0185 700681), alla Pro Loco di Recco (0185 722440), alla Pro Loco di Bogliasco (010 3470429), alla Pro Loco di Camogli (0185 771066), on line su Happyticket e su www.genovateatro.it. Lo spettacolo di Ascanio Celestini è fuori abbonamento: posto unico 20 euro.

SoriTeatro è sostenuto dal Comune di Sori e dalla Regione Liguria attraverso Teatro Pubblico Ligure che la organizza e la promuove, in collaborazione con la Pro Loco. La Compagnia di San Paolo con il bando Rincontriamoci sostiene il progetto Sori Teatro e attraverso il bando Performing Arts sostiene la Stagione 2020/2021 del Teatro Sociale di Camogli in parteneriato con il Teatro Pubblico Ligure.

Ascanio Celestini (foto Max Valle)