Chiavari: Teatro di Cicagna avanti tutta

di Giuseppe Valle

IL glorioso “Teatro di Cicagna” riparte con la decima stagione e un cartellone con 15 spettacoli.

Dopo Genova, oggi pomeriggio la presentazione al Gran caffé Defilla.

Sergio Giunta ed Enza Nalbone

Gli spettacoli offrono teatro dialettale, con commedie alla Govi, sempre molto richieste dal pubblico ed altre più recenti. (Volevamo essere un Trallallero – Onesti se nasce furbi se divente – Eroi superbi – Colpi di timone – Quello Bonanima – ‘Na chèuga e meza ).

La prosa è ben rappresentata, anche con compagnie di recente formazione (A volte capita – Vininprosa – I soliti mostri – Spawn point – L’ispettore Drake e il delitto “perfeto” – Ragazza seria conoscerebbe uomo solo max 70enne – Amore di chi?).

Non poteva mancare Enzo Paci (I soliti mostri) e il Teatro delle Formiche

(Grinch e il dono di Babbo Natale) sabato 5 dicembre.

L’inaugurazione sabato 17 ottobre con “Hollywood Follies” che non potè andare in scena nella scorsa stagione a causa del lockdown.

Il teatro ha una disponibilità di 168 posti e naturalmente è organizzato in modo da rispettare in maniera ferrea le disposizoioni anticontagio.

Prosegue l’esperienza del laboratorio teatrale con gli adolescenti, guidato da Federico Luciani. La speranza è di poter allargare agli adulti. Giovedì 15 ottobre alle ore 18 si terrà l‘open day del laboratorio.

Iula Rossetti e Federico Luciani

Gli abbonamenti si effettueranno per 5 spettacoli alla volta. È possibile prenotare telefonicamente ( 0185 / 31 22 59) oppure online su www.happyticket.it