Bargagli: forza posto di controllo e tenta d’investire poliziotto

Dall’ufficio stampa della Questura di Genova riceviamo e pubblichiamo

La Polzia di Stato di Genova ha denunciato  per resistenza e tentate lesioni aggravate un genovese di 34 anni.

L’uomo, lo scorso 8 settembre in Piazzale Brigata Volante Severino, aveva forzato un posto di controllo della polizia cercando d’investire con il suo scooter uno degli operatori.  L’agente si era salvato grazie ai suoi riflessi ma il 34enne era risciuto a scappare coprendo la targa. Tenuto conto della spiccata conoscenza della strada che l’uomo aveva dimostrato dileguandosi nelle impervie strade che salgono a Bargagli, gli operatori hanno immaginato che vivesse in zona. Con la collaborazione dei carabinieri del paese si è giunti ad un plausibile identificazione nel 34enne pluripregiudicato.

Ieri pomeriggio i poliziotti delle volanti hanno finalmente trovato l’uomo che, anche grazie ai suoi numerosi tatuaggi, è stato immediatamente riconosciuto come l’autore del tentato investimento.