Pignone: “Crocevia di civiltà, tradizioni e commerci”

 di Guido Ghersi

Il Comune di Pignone, che già esisteva in epoca romana, all’incontro di importanti vie di comunicazione tra l’entroterra e la costa, ha investito81 mila euro per restaurare il “ponte dell’acquedotto” da dove inizia il sentiero.

Si rafforza sempre più sul versante ligure l’azione della rete 3+2, avviata nel 2018 dal festival Nuove Terre (Bonassola, Framura, Deiva Marina, Moneglia, Sestri Levante), dal festival Testimonianze Ricerca Azioni (Genova) e da Concentrica (Piemonte), che unisce le tre programmazioni e le due regioni (Piemonte e Liguria).

Ciascuno con le sue peculiarità, i tre soggetti condividono, nella scelta degli spettacoli, un’apertura alla multidisciplinarietà, la cura e l’accompagnamento del lavoro delle compagnie, l’attenzione per l’innovazione dei linguaggi scenici. Per la stagione 2020/2021 la rete amplia e rafforza la sua azione, valorizzando in sinergia percorsi artistici unici nella scena contemporanea.

Concentrica in giro

 Fino ad aprile 2021 Concentrica continuerà in giro, presso gli spazi partner del territorio e con collaborazioni speciali.
 Tutti gli aggiornamenti, le informazioni sui biglietti e le prenotazioni per i singoli eventi saranno consultabili su www.rassegnaconcentrica.com e sui canali degli spazi partner per gli eventi di loro competenza.

Con Concentrica, il Teatro della Caduta è entrato con piacere a far parte di Performing +, un progetto per il triennio 2018-2020 lanciato dalla Fondazione Compagnia di San Paolo e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo con la collaborazione dell’Osservatorio Culturale del Piemonte, che ha l’obiettivo di rafforzare le competenze della comunità di soggetti non profit operanti nello spettacolo dal vivo in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.