Chiavari: presentato il film “Marzo. Cronache di una vita”

di Giuseppe Valle

Nella sede della Società Economica, è stato presentato questa mattina il film su Giovanni Battista “Marzo” Canepa, partigiano, antifascista della prima ora, intellettuale, commissario politico della divisione garibaldina Cichero.

Cesare Dotti ha allestito una bacheca nel foyer della Società Economica, con i cimeli relativi a questa figura della Resistenza che, con Aldo Gastaldi “Bisagno” e Giovanni Serbandini “Bini” ha consentito a noi di vivere in democrazia.

Il fazzoletto rosso di Bisagno con i nomi dei partigiani caduti

Il film “Marzo. Cronaca di una vita” è un modo per Chavari di rendere omaggio ad uno di suoi figli più illustri. Il regista, Diego Venezia, è intervenuto telefonicamente sollecitato da Roberto Pettinaroli.

Erano presenti Maria Grazia Daniele, presidente dell’Anpi locale, Giorgio “Getto Viarengo, Silvia Stanig, Cesare Dotti, Alessandro Paoletti dell’Anpi di Genova.

M. grazia Daniele
Alessandro Paoletti

Il film sarà proiettato in anteprima al Cinema Mignon giovedì 24 settembre alle ore 17,30 con la presenza del regista e dei produttore. Una replica ci sarà alle ore 21,30. Per intervenire è necessario prenotarsi all’indirizzo

anpichiavari.segreteria@gmail.com

L’associazione “Il Bandolo” – che ha messo a disposizione materiale prezioso – ha rinunciato a presentare il film, ritenendo più consona l’Anpi per ovvie ragione. Questo fa onore al Bandolo e al suo presidente, Marco Branchetti.

Il Comune ha concesso il patrocinio.