Sestri: Baia del Silenzio, 70 mila accessi sicuri nell’estate del covid

A Sestri, come in tutte le località del Levante, è tempo di bilanci sulla gestione delle spiagge libere in relazione all’emergenza covid. L’amministrazione comunale, sulla propria pagina facebook, parla di “risultati positivi”, soprattutto per quanto concerne la Baia del Silenzio, una delle più gettonate da ospiti e turisti: il presidio dei tre ingressi, la definizione di circa 100 postazioni da 4 posti e di quelle singole hanno garantito 70 mila accessi in sicurezza. “Dal prossimo fine settimana – conclude il post – il personale di security sarà comunque presente in caso di bel tempo, fino alla fine del mese”.