‘Santa’: banchina del transito, verso il collaudo

Il porto è la risorsa economia più importante di Santa Margherita Ligure, sia per quanto riguarda la nautica, sia per ciò che si estende all’indotto (alberghi, ristoranti, negozi specializzati in nautica e quant’altro). Importante il fatto che si stiano concludendo i lavori anche sulla banchina interna della diga foranea dove sono già state collocate le bitte per l’attracco degli yacht.  Terminate le ultime rifiniture, sarà il tempo del collaudo. Siamo a settembre, arriverà il tempo delle mareggiate, e la diga rinforzata dovrà bloccarle. Poi, nonostante il completamento con i lavori del secondo e terzo lotto, il porto potrà affrontare la stagione 2021 con ottimismo.