Riomaggiore: “Turismo, serve una governance forte”

Da Fabrizia Pecunia, sindaco di Riomaggiore, riceviamo e pubblichiamo

Al castello di Riomaggiore con Lorenza Bonaccorsi, sottosegretario ai Beni Culturali e al turismo,  e Andrea Orlando per parlare di turismo sostenibile e delle prospettive di sviluppo della nostra Liguria.

Il turismo è una risorsa fondamentale per il nostro territorio, una grande opportunità non ancora colta del tutto.

Serve a livello regionale una governance turistica forte, che riesco a mettere in sinergia di operatori economici per creare un vero e proprio modello che possa essere un punto di riferimento anche a livello nazionale.

Ho chiesto alla Sottosegretario di riprendere il tavolo ministeriale per il turismo sostenibile nel Parco nazionale delle cinque terre, interrotto nel 2018, ed inserire le Cinque terre nel piano strategico del turismo a livello nazionale.

Dobbiamo intervenire per dare più strumenti e risorse alle Amministrazioni da investire nel turismo in modo organico e mirato.

E necessario, oggi più che mai, un piano strategico del turismo che miri ad incentivare la qualità, la riapertura di negozi di vicinato nei borghi storici e a valorizzare il patrimonio culturale.

Allo stesso modo è necessaria una modifica dell’imposta di soggiorno, insufficiente e non coerente con le nostre realtà.

Abbiamo toccato tanti temi e condiviso una visione di futuro che parte dalla conquista di Regioni Liguria.

Continueremo il nostro lavoro anche il dopo il 21 settembre, sui territori, sui temi, per il bene delle nostre comunità.