Cogorno: Fiera dei Perdoni e Perdonetti, pensando alla scuola

Dall’ufficio stampa del Comune di Cogorno riceviamo e pubblichiamo

Dai banchi della “Fiera dei  Perdoni e Perdonetti” il vicesindaco di Cogorno, Enrica Sommariva, l’assessore comunale con delega alle tradizioni Franca Raffo e tutta l’amministrazione comunale, hanno rivolto un grande ringraziamento  a tutti coloro che hanno lavorato per arrivare all’apertura delle scuole di domani, lunedì 14 settembre. Anche gli interventi nella scuola di Cogorno Alto sono terminati per poter riaprire nella massima sicurezza.

“È stato un lavoro straordinario e incredibile in cui tutti hanno dato una mano – ha detto il vicesindaco salutando la cittadinanza e i visitatori della storica Fiera -. Sia i tecnici comunali interni ed esterni che tutto l’apparato del Ministero della Pubblica Istruzione, quindi Dirigenti, docenti, personale Ata, tutti si sono dati da fare. È un anno straordinario, un anno particolare e quindi un ringraziamento va anche ai ragazzi che domani responsabilmente inizieranno la scuola e un ringraziamento alle loro famiglie perché, come dicevamo durante il lockdown, da soli si può fare tanto, ognuno è responsabile, ma insieme  ce la faremo sicuramente. Questo il nostro motto che seguiremo anche per questo anno scolastico particolare che sta per iniziare”.