Cicagna: domani Sansa e il tunnel della Fontanabuona

Dall’ufficio stampa di Ferruccio Sansa riceviamo

Sarà il tunnel Fontanabuona al centro dell’incontro di domani, sabato 12 settembre alle 21 al palazzetto dello sport Cicagna, organizzato dalle liste che appoggiano il candidato presidente della Regione Liguria Ferruccio Sansa. Un’occasione per confrontarsi su un tema fondamentale come quello delle infrastrutture dei trasporti e delle infrastrutture digitali, soprattutto per un territorio, quello della Val Fontanabuona, che negli ultimi anni ha visto accrescere le proprie difficoltà anche per la mancanza di collegamenti efficaci. “Il tunnel Fontanabuona è un’opera importante – ha spiegato il candidato Ferruccio Sansa –: è incredibile come una valle che dista solo tre chilometri in linea d’aria dal mare sia così mal collegata, tanto che per arrivare dalla cima della valle fino al mare ci vuole un’ora. Così la valle muore”. Il tunnel Fontanabuona rientra tra le opere strategiche finanziate dal Governo composto da Pd e M5S: “Le infrastrutture sono fondamentali – continua Sansa – e dobbiamo essere consapevoli che dobbiamo realizzare quelle utili, senza sprecare denaro e salvaguardando un’altra grande nostra ricchezza, che è l’ambiente. Abbiamo pronte 21 opere strategiche concordate con il Governo e con la ministra delle Infrastrutture Paola De Micheli per un totale di 18 miliardi di investimenti. Parlo del nodo ferroviario di Genova, il raddoppio della ferrovia a ponente, della Pontremolese, la Gronda. Queste e molte altre, tra cui il tunnel Fontanabuona. Mi pare che 18 miliardi in Liguria in infrastrutture non le abbia mai investiti nessun Governo. E li mette un esecutivo che ha una maggioranza omologa alla nostra coalizione”.

All’evento di domani parteciperanno il sottosegretario M5S del Mit Roberto Traversi, il senatore Pd Vito Vattuone, il deputato di Leu Luca Pastorino e il candidato alla presidenza della Regione Ferruccio Sansa. Introduce e coordina Elio Cuneo, consigliere della Città Metropolitana.