Scuole: “Aumenta il covid, rinviamo l’inizio delle lezioni”

Da Liguria Popolare riceviamo e pubblichiamo

Visto il repentino aumento dei contagi da Covid-19 verificatosi nello spezzino in questi giorni, il Gruppo di Liguria Popolare in Consiglio provinciale composto da Francesco Ponzanelli, Claudia Gianstefani e Andrea Solari chiedono il rinvio dell’apertura delle scuole, prevista per il prossimo 14 settembre.

“Auspichiamo che il senso di responsabilità e la prudenza rimangano faro di ogni scelta e che ci sia un’attenta valutazione sul rientro dei ragazzi di tutte le età. – La situazione che si è creata negli ultimi giorni potrebbe compromettere la ripresa dell’attività scolastica”.

“Quello che sta accadendo è un dato oggettivo e incontestabile, l’improvviso nuovo diffondersi del contagio riguarda tutti noi da vicino, anche nella veste di genitori. – proseguono i rappresentanti di Liguria Popolare in Provincia – Ogni ipotesi deve essere valutata attentamente e qualsiasi decisione verrà presa non deve essere politica ma legata al buon senso, adottata solo dopo aver ascoltato il personale sanitario e quello scolastico. I prossimi 15 giorni possono essere fondamentali per monitorare l’evoluzione del contagio, con la speranza che questo episodio sia solo un caso isolato”.

“Ci vuole uno sforzo unitario perché l’obiettivo primario è quello di salvaguardare la salute dei ragazzi e di chi gli sta intorno”.