Bogliasco: la scuola inizia il 23 settembre, l’ordinanza

Nel pomeriggio è stata pubblicata nell’albo pretorio del Comune di Bogliasco l’ordinanza del sindaco Gianluigi Brisca con cui dispone l’apertura della scuole, il 23 settembre anziché il 14. Le motivazioni sono chiare. Pubblichiamo il testo dell’ordinanza

*****

Ordinanza sospensione attività didattica dal lunedì 14 a mercoledì 23 settembre.

PREMESSO che con Decreto del Presidente della Repubblica del 17 luglio 2020, pubblicato nella Gazzetta-Ufficiale n. 180 del 18 luglio 2020 sono stati convocati per domenica 20 e lunedì 21 settembre2020 i comizi elettorali per lo svolgimento del referendum popolare confermativo della legge costituzionale recante: “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia diriduzione del numero dei parlamentari”, approvata dal Parlamento e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale– Serie Generale n. 240 del 12 ottobre 2019;che nella medesima data sono state indette, con decreto numero 4226 del 23/07/2020 del-Presidente della Giunta Regionale, l’elezione del Presidente della Giunta Regionale e del Consiglio Regionale – Assemblea Legislativa della Liguria;che il Ministero dell’Istruzione con propria ordinanza n. 69 in data 23/07/2020 ha stabilito,-come giorno di inizio delle lezioni per l’anno scolastico 2020/2021 il lunedì 14 settembre 2020per le scuole di ogni ordine e grado; 

VISTO che il rispetto della data prevista per l’inizio dell’attività didattica richiederebbe la necessaria sistemazione di tutti i locali interessati dalla stessa e la loro conseguente dismissione, dopo appena cinque giorni, per consentire, a decorrere dal venerdì 18/09/2020, l’allestimento dei seggi elettorali edegli spazi destinati al pernottamento del personale addetto alla vigilanza in occasione del richiamatoappuntamento elettorale;

DATO ATTO altresì che le dotazioni strumentali previste dal protocollo d’intesa, siglato il 6 agosto2020 tra il Ministero dell’Istruzione e le rappresentanze sindacali, atte a garantire l’avvio dell’anno scolastico 2020/2021, nel rispetto delle regole di sicurezza per il contenimento della diffusione di COVID-19, non sono state, ad oggi, ancora totalmente consegnate;

RITENUTO pertanto opportuno sospendere l’esercizio dell’attività didattica sino al termine delle operazioni legate alla prossima consultazione elettorale, basando tale differimento principalmente sul criterio di tutela della salute pubblica e di tutti i lavoratori coinvolti e dell’economicità conseguente,che deve connotare l’azione amministrativa di ogni ente locale garantendo anche una migliore definizione delle problematiche poste a corollario dell’apertura delle attività scolastiche, evitando quindi di dover allestire le aule, le quali dovranno essere disallestite dopo pochi giorni per poter dar spazio ai seggi elettorali con le dovute operazioni di sanificazione che verranno ripetutamente e seguite ad ogni passaggio di consegna fino a quella definitiva post-elettorale;

VISTI gli artt. 50 e 54 del D.Lgs. 18.8.2000 n. 267;

SENTITO il parere positivo del Dirigente scolastico;

VISTO il Decreto n. 39 del 26 giugno 2020 avente ad oggetto“Adozione del Documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del sistema nazionale di Istruzione per l’anno scolastico 2020/2021”;

ORDINA per le motivazioni esposte in narrativa di sospendere l’inizio delle attività didattiche previste per il plesso scolastico sito in Bogliasco, Via Mazzini n. 207 presso l’Istituto Comprensivo Bogliasco– PieveLigure – Sori, dal lunedì 14/09/2020 al mercoledì 23/09/2020 compresi.