Chiavari: Corrado Augias e il ricordo di Santa Margherita

Corrado Augias è l’anello di congiunzione tra l’edizione del Festival della Parola appena concluso e l’edizione 2021 che si presume possa svolgersi nell’era post vaccino covid e quindi senza le limitazioni di quest’anno. Corrado Augias ha anche svelato di conoscere bene la Liguria e di avere vissuto a Santa Margherita Ligure nel dopoguerra ospite di zii. Augias ha portato a Chiavari un anteprima nazionale: un bel colpo.

Quello degli ospiti è un problema di costi e spesso anche i grandi personaggi non danno visibilità nazionale ad un Festival, anche se si svolge in un centro storico in attesa di assurgere a città d’arte di fama nazionale. Un altro elemento che potrebbe dare fama al festival chiavarese sarebbe quello di invitare gli esordienti, persone sulla soglia del successo che sta per esplodere, ma che non possono chiedere rimborsi da divi. Per scoprirli basta essere attenti e pazienti spettatori dei salotti televisivi. (m.z.)

Foto di Marco Levaggi