Chiavari: Festival della Parola, in caso di pioggia Augias concederà il bis

Sarà la Tosca di Giacomo Puccini raccontata da Corrado Augias a chiudere stasera il Festival della Parola Summer Edition. L’appuntamento è alle 21.30 in Piazza Nostra Signora dell’Orto, ma in caso di pioggia lo spettacolo sarà spostato all’auditorium San Francesco di Via Entella (Piazza Matteotti) e… Raddoppiato. 

Sì, perché in osservanza alle disposizioni anti contagio Covid-19 la capienza dell’auditorium sarà di soli 120 posti a fronte di 190 prenotazioni. Per ovviare al problema senza scontentare nessuno e creare incomprensioni all’ingresso, si è optato per questa decisione tanto inedita quanto efficace. 

“I possessori dei biglietti acquisiti in data 21 luglio e in data 22 luglio (la data di acquisizione è nella ricevuta -receipt- allegata al ticket ovvero la data in cui è stato inviato dalla piattaforma) – spiega l’organizzazione targata ‘Le Muse Novae’ – dovranno presentarsi dalle ore 20.30 alle ore 21 per fare l’accreditamento e la procedura anticontagio  e assisteranno al primo turno; invece, i possessori dei biglietti acquisiti in data 23 luglio, 24 luglio, 25 luglio, 26 luglio e 27 luglio, dovranno presentarsi alle ore 22.15 per l’accreditamento e la procedura anti contagio e assisteranno al secondo turno in scena alle 22.35 circa”.

Per aggiornamenti sullo spostamento, seguire la pagina fb del festival:  www.facebook.com/festivaldellaparola