Allerta gialla domani per temporali

Da Arpal Liguria riceviamo e pubblichiamo

Dopo la prima fase di caldo intenso dell’estate 2020 e i temporali della serata di ieri, soprattutto in Piemonte, oggi e soprattutto domani anche la Liguria potrà essere interessata da piogge, rovesci e temporali forti.

Arpal ha emanato l’allerta gialla per temporali che avrà questa scansione:

· Zone B-C (bacini piccoli e medi) dalle 06 alle 22 di domani, lunedì 3 agosto

·  Zone A-D-E (bacini piccoli e medi) dalle 10 alle 22 di domani, lunedì 3 agosto

Negli ultimi giorni le temperature hanno raggiunto, in Liguria, i valori più elevati dell’anno: ieri, sabato 2 agosto, le punte massime si sono registrate a Dego Girini (Savona) con 35.9 e Riccò del Golfo (La Spezia) con 35.3 ma anche lungo la fascia costiera i termometri hanno, in molte località, superato i 30 gradi. Tra la serata di oggi e in particolare nella giornata di domani, lunedì 3 agosto, è atteso un cambiamento della situazione meteo con l’instabilità che tenderà ad aumentare su tutta la regione, partendo da levante e poi estendendosi verso il centro e il ponente ligure. Dopo il passaggio perturbato atteso il calo dei valori di temperatura e umidità.

Ecco l’avviso meteorologico odierno:

Oggi domenica 2 agosto: Diffuso disagio per caldo e afa. Verso la serata possibili isolati rovesci o temporali al più moderati su DE e sui rilievi di A; possibili locali sconfinamenti verso costa.

Domani lunedì 3 agosto: Il transito di un fronte freddo sulle Alpi determina la formazione di un minimo sul Ligure. Marcata instabilità su tutta la regione: fin dal mattino possibili temporali forti, anche organizzati su BC; dalle ore centrali della giornata i temporali forti andranno ad interessare anche ADE. Non si escludono locali grandinate e colpi di vento. Fino al mattino venti settentrionali tra moderati e forti su B e C; dopo una temporanea attenuazione, successivo nuovo rinforzo nel pomeriggio, fino a burrasca in serata sui rilievi di BDEC e sui capi di A

Dopodomani martedì 4 agosto: Fino alla prima parte della giornata possibili piogge e temporali su CE. Seguire gli aggiornamenti

Ricordiamo la suddivisione in zone del territorio regionale:

A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa

B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno

C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla

D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida

E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

In caso di eventi intensi, durante l’allerta sarà pubblicato il monitoraggio sul sito https://allertaliguria.regione.liguria.it, inviato anche tramite Twitter (segui @ARPALiguria).

Sulla pagina www.facebook.com\ArpaLiguria post con immagini, grafici e dati.

La scansione oraria dell’allerta