Porto Venere: escursionista esausta, soccorsa al Muzzerone

Dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico; Servizio Regionale Ligure – Relazioni Esterne, riceviamo e pubblichiamo
 
Intervento del Soccorso Alpino oggi pomeriggio presso rifugio Muzzerone , i nostri tecnici sono stati attivati per ragazza di 26 anni che lamentava un malessere generale, cefalea e nausea . La giovane dopo aver percorso il tratto da  Campiglia al rifugio Muzzerone ha accusato uno stato di malessere generale che le ha impedito di proseguire. La chiamata è arrivata direttamente dal gestore del rifugio, sul posto anche i Vigili del Fuoco.
Dopo esser stati valutati i parametri è stata trasportata all’ambulanza con barella della pubblica assistenza delle Grazie .