Tribogna: inchiesta e sequestro, gli ustionati sono due (2)

Sono due gli operai ustionati dall’acido solforico nella discarica di Rio Marsiglia che si estende nei comuni di Tribogna e Uscio. Carabinieri e ispettori dell’Asl sono al lavoro per capire le cause del gravissimo infortunio. E’ stata aperta un’inchiesta e l’area dove si è verificato l’infortunio è stata posta sotto sequestro. Le ustioni si sarebbero verificate per la rottura di una valvola e se ciò è vero dovrà essere chiarito il motivo. A preoccupare per ora sono le condizioni dei due operai; in particolare uno ricoverato in codice rosso e in prognosi riservata.