Rapallo: applausi e fuori programma al concerto di Montallegro

Da Rapallo Musica riceviamo e pubblichiamo

Si è chiuso con l’Inno a Nostra Signora di Montallegro improvvisato a ritmo di bolero, ieri sera (27 luglio) al Santuario Basilica Nostra Signora di Montallegro, il primo dei cinque appuntamenti rapallesi del XXII Festival Organistico Internazionale “Armonie Sacre percorrendo le Terre di Liguria”, che aderisce al progetto F.O.N.O. – Festival Organistico del Nord Ovest, arrivato alla terza edizione. L’organista tedesco Markus Eichenlaub ha eseguito il fuori programma fra gli applausi del pubblico, riunito dentro e fuori la basilica. Moltissimi gli spettatori che hanno raggiunto il Santuario che domina Rapallo con la funivia, per l’occasione messa in funzione durante le ore serali. Un punto di vista eccezionale per godere del panorama unico del Golfo del Tigullio all’ora del tramonto, in condizioni ben diverse dall’anno scorso, quando l’analogo concerto della rassegna organizzata dall’Associazione Rapallo Musica era stato fortemente condizionato dal maltempo. Quest’anno, a causa delle normative imposte dall’emergenza Covid, i posti all’interno della basilica erano contingentati, ma sul piazzale antistante è stato collocato uno schermo che ha permesso alle molte persone che non sono riuscite a entrare, di godere ugualmente del concerto. La data non era casuale, perché proprio ieri cadeva il 254° anniversario dell’Incoronazione del Sacro Quadretto, una delle opere d’arte conservate nel Santuario, oggetto di un diffuso culto devozionale. Molti i turisti fra i presenti, oltre ovviamente alla cittadinanza, fra cui in rappresentanza del Comune di Rapallo il presidente del Consiglio comunale Mentore Campodonico, i consiglieri Eugenio Brasey e Andrea Rizzi, la dirigente Anna Maria Drovandi.

La serata si è conclusa fra gli applausi, in attesa del prossimo concerto in programma Rapallo mercoledì 4 agosto, quando all’Oratorio dei Neri si esibiranno l’arpista Davide Burani e l’organista Stefano Pellini.

Il festival organizzato dall’Associazione Culturale “Rapallo Musica”, è realizzato con sostegno economico della Fondazione Compagnia di San Paolo, del Comune di Rapallo, del Centro Latte Rapallo e del Lions Club Rapallo.

Nelle foto l’organista tedesco Markus Eichenlaub e il pubblico presente