Rapallo: il bimbo ha fretta e viene alla luce in casa

Dopo il bambino nato nei giorni scorsi in un’ambulanza della Croce Verde di Santa Margherita, stanotte a Rapallo un altro parto “precipitoso”. Alle 4.30, a Sant’Agostino, una gestante ha avvertito che il parto era imminente ed ha chiamato il 118. Sul posto con il medico i Volontari del Soccorso di Rapallo, che a loro volta il 28 maggio scorso avevano assistito a un parto in ambulanza. Questa volta il parto è avvenuto tra le mura domestiche con l’assistenza del medico. Tutto si è svolto regolarmente. Poi mamma e bimbo sono state trasportati al reparto ginecologia dell’ospedale di Lavagna per i controlli del caso. Mamma e neonato godono ottima salute.

L’equipaggio dei Volontari che il 28 maggio aveva assistito al parto in ambulanza