Camogli: gabbiano sotto il treno, nessun soccorso

Riceviamo e pubblichiamo

Questa mattina verso le 9,15 un gabbiano è stato investito da un treno sul primo binario nelle vicinanze del cavalcavia di via Lorenzo Bozzo. L’animale ha perduto un’ala ed è rimasto a fianco alla rotaia. In un primo momento pareva morto. Ho informato dell’accaduto la polizia municipale. Pochi minuti dopo mi sono reso conto che il gabbiano era ancora vivo ed ho richiamato la polizia municipale per aggiornare la situazione.
Nel pomeriggio verso le 15 ho contattato la protezione civile che mi ha spiegato che l’intervento non si poteva dato che la zona rimane sotto la giurisdizione delle Ferrovie Statali. In questo momento, sono le 22,15 l’animale é ancora vivo accovacciato accanto alla rotaia. Possibile che non si possa intervenire?