Deiva Marina: cantieri vietati per non disturbare

 di Guido Ghersi

Il sindaco di Deiva Marina, Alessandra Avegno, ha imposto lo stop ai cantieri in paese fino alla fine del mese di agosto, perché causano rumori molesti e polveri che turbano il turismo.
L’ordinanza sindacale parte da sabato 4 luglio e dura fino a domenica 30 agosto vista l’apertura e la prosecuzione dei cantieri edili e stradali del centro abitato del paese, nel tratto compreso tra il lungomare Cristoforo Colombo e Via Romita. Nel resto del territorio comunale il dispositivo          prevede l’impossibilità di avviare cantieri edili fino ad una raggio di 150 metri dalle strutture ricettive. In deroga, sono consentiti soltanto “interventi eccezionali ed urgenti”.