Politica: Bagnasco chiede giustizia per Berlusconi

Dall’ufficio comunicazione del Coordinamento regionale di Forza Italia riceviamo e pubblichiamo

“Fare piena luce sul disegno di eliminazione dalla politica per via giudiziaria ai danni del fondatore di Forza Italia”.

“Le rivelazioni del Riformista confermano quello che da sempre Forza Italia sostiene: contro il Presidente Berlusconi vi è stato un deliberato disegno di eliminazione dalla vita politica per via giudiziaria. L’espulsione pilotata di un leader votato dal popolo è una delle pagine più buie della nostra storia repubblicana, un atto di assoluta gravità su cui va fatta piena luce in tutte le sedi istituzionali. Non è ammissibile che un vulnus così profondo inferto alla nostra democrazia cada nel dimenticatoio e che i responsabili a tutti i livelli non ne siano chiamati a rispondere. Chiunque abbia a cuore la nostra Costituzione e il nostro ordinamento democratico dovrebbe oggi comprendere che rendere giustizia a Silvio Berlusconi è una questione istituzionale di capitale importanza per non rendere vano il principio cardine della nostra Carta costituzionale, secondo cui la sovranità appartiene al popolo”.

E’ quanto dichiara, in una nota, Carlo Bagnasco, coordinatore regionale ligure di Forza Italia.

 

Carlo Bagnasco e Silvio Berlusconi