Neirone: infortunio mortale, sconcerto in vallata (2)

Si chiamava Angelo Pozzato ed abitava a Moconesi con la famiglia, l’operaio sessantenne morto questa mattina a seguito di un infortunio sul lavoro a Neirone, in località Isola. Era molto conosciuto e apprezzato in Fontanabuona vallata dove, ancora oggi, un lutto colpisce l’intera comunità; la sua morte ha destato commozione e sconcerto. “Tempo fa – racconta un anziano – aveva subito un incidente di caccia. Era esperto, nessuno poteva immaginare che sarebbe stato vittima di un banale infortunio”. La morte, dopo il ribaltamento del trattore-betoniera che guidava, è stata istantanea.