Neirone: “Ennesima tragedia, servono controlli” (3)

Da Stelvio Musicò, Ugl Liguria riceviamo e pubblichiamo

“L’Ugl è vicina alla famiglia dell’operaio che ha perso la vita sul posto di lavoro a Neirone, nel genovese, rimasto schiacciato da una betoniera in cantiere. Un’ennesima tragedia che si sarebbe potuta evitare. In tal senso, il tema della sicurezza dei lavoratori deve essere una priorità nel nostro Paese e nell’agenda del Governo. È quindi necessario incrementare i controlli e promuovere una maggiore cultura della sicurezza. Anche la formazione dei lavoratori ha la sua centralità, soprattutto nei settori dove il rischio infortuni è elevato. L’Ugl è in tour in tutta Italia con la manifestazione ‘Lavorare per vivere’ volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul triste fenomeno delle morti bianche”. Lo ha dichiarato in una nota Stelvio Musicò, Segretario Regionale Ugl Liguria, in merito all’incidente sul lavoro in cui ha perso la vita un operaio di 61 anni presso Isola di Neirone nel genovese.