Camogli: eventi di luglio, il calendario

Dal Comune di Camogli riceviamo e pubblichiamo

Con il mese di luglio prende il via la stagione degli appuntamenti estivi pensati e sostenuti dall’Amministrazione Comunale. Nel rispetto delle regole imposte dal distanziamento sociale e dalle misure stabilite per il contenimento del contagio da Covid-19, l’Assessorato al Turismo e alla Cultura ha organizzato una serie di eventi e di incontri, a carattere gratuito, da offrire come intrattenimento e svago per i cittadini e per gli ospiti.

Si comincia con una serie di appuntamenti fissi, tutti i mercoledì pomeriggio, a partire dall’8 luglio – in piazzetta Cannoni, sotto il Castel Dragone – dedicati ai “bambini di tutte le età”, con i cantastorie Franco Picetti e Marta Minghetti, e un imperdibile concerto Gipsy Swing al Teatro Sociale il 10.

La ‘Sagra della Capponadda’, a San Rocco, a cura dei volontari della Croce Verde di Ruta, si svolgerà l’11 e il 12, ma in forma limitata e con la modalità del cibo d’asporto.

Cabaret in piazza Battistone il 17, con il duo comico genovese Ceccon e Balbotin.

Un incontro di pittura nel pomeriggio del 18 e un concerto a cura del GPM il 19 si terranno nella suggestiva cornice del chiostro del Boschetto.

Il 25 sarà la volta del “tributo” al Cristo degli Abissi, quest’anno previsto interamente a Camogli: al pomeriggio la proiezione di un video, a ciclo continuo e anche in lingua inglese, sulla storia della celebre statua, presso la sede Pescasportivi in piazza Colombo. In serata benedizione del mare e dei suoi caduti, seguito dal lancio in mare di una corona di fiori dalla terrazza della Piazzetta Cannoni e la messa di suffragio.

Due concerti, il 30 in piazza Colombo, a cura dell’associazione Ochin/Okinawa, con un omaggio a Buby Senarega, e il 31 sul Rivo Giorgio, con la cantante genovese Giua, chiudono il mese e arricchiscono l’offerta pensata per tutti i gusti.

Altri eventi sono in fase di definizione e anche alcuni appuntamenti importanti e attesi del mese di agosto, come la Stella Maris: la loro organizzazione è tuttavia legata all’evolversi della situazione pandemica in atto.