‘Santa’-Camogli-Recco: truffa alle assicurazioni, arresti e denunce

Truffe alle assicurazioni con dodici arresti e 50 indagati. La complessa operazione è stata condotta dalla Polizia Locale di Genova e di alcuni Comuni della città metropolitana. Tre arresti, ai domiciliari, sono stati eseguiti a Santa Margherita Ligure, Camogli e a Recco dove ha operato la polizia urbana locale, anche con la perquisizione domiciliare della persona arrestata.

L’inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Giovanni Arena era partita quando la polizia urbana genovese aveva constatato che alcune richieste di danni alle assicurazioni derivavano da incidenti mai avventi: in uno caso  appariva il nome di una anziana morta da tempo.