Rapallo: “Chiudere casello A-12 per festa patronale, è follia”

Dall’ufficio stampa dell’onorevole Roberto Bagnasco riceviamo e pubblichiamo

“Se Autostrade per l’Italia ha deciso di mettere in ginocchio l’economia della Liguria troverà pane per i propri denti. La decisione di chiudere il casello di Rapallo sulla A12, nei giorni 1 e 2 luglio, in occasione della festa del patrono, che attira decine di migliaia di turisti, è una follia che non trova alcuna logica imprenditoriale. Autostrade sta giocando sporco sulla pelle dei liguri, con la complicità del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti De Micheli, che non dovrebbe permettere che certe cose accadano. I lavori possono essere rinviati a un altro giorno. Il Mit latita e la Liguria è ostaggio di gente senza scrupoli. Ma troveranno pane duro per i propri denti in ogni sede istituzionale”.

Lo scrivono in una nota i deputati di Forza Italia Roberto Bagnasco e Roberto Cassinelli.