Monterosso: colpo di pistola uccide gabbiano, indagini

I carabinieri forestali del Parco delle Cinque Terre stanno indagando sulla morte di un gabbiano reale ucciso con un colpo di pistola. I gabbiani appartengono ad una specie protetta dalla legge; sono rispettati dalla gente di mare e protetti da una superstizione che vuole guai per chi uccide un gabbiano. Inoltre nel Parco delle Cinque Terre è vietato cacciare animali.

La carcassa era stata recuperata a Monterosso; un foro nel petto aveva insospettito i militari. L’esame autoptico eseguito dall’istituto zooprofilattico sperimentale di Piemonte e Liguria, ha confermato  la “lesione traumatica con perforazione cardiaca da arma da fuoco”.  Chi ha sparato rischia una pena di 2 anni e 13 mila euro.