Recco: ristrutturazione di 2 alloggi, approvato il progetto

Dallo staff di Carlo Gandolfo, sindaco di Recco, riceviamo e pubblichiamo

La Giunta comunale, riunitasi giovedì 18 giugno, ha approvato la delibera riguardante il progetto esecutivo per il restyling di 2 alloggi di residenza pubblica del Comune di Recco, per un totale di 70mila euro.
La delibera è collegata al progetto per la manutenzione straordinaria degli alloggi in via Milano civ.10 e in via Trieste civ. 3 per poter procedere alla loro assegnazione.

“Si tratta di appartamenti – spiega l’assessore ai lavori pubblici Caterina Peragallo – che non presentano problematiche strutturali ma che necessitano del rifacimento degli interni. Lavori che verranno svolti nel più breve tempo possibile. Gli obiettivi progettuali sono quelli di recuperare il patrimonio di edilizia residenziale pubblica nella disponibilità della Città di Recco, attraverso opere di tipo economico”.

Nello specifico l’intervento sarà concentrato sul rifacimento e la messa a norma di tutti gli impianti, la sostituzione dei sanitari, degli infissi, una completa risistemazione degli interni e le relative finiture. In entrambi gli alloggi, inoltre, è previsto l’allacciamento alla rete del gas metano.

“Abbiamo scelto di eseguire questi lavori di ristrutturazione su appartamenti di proprietà del Comune – commentano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore ai servizi sociali Francesca Aprile – per mettere presto a disposizione questi due alloggi ad altrettanti nuclei familiari in stato di necessità. Già nei prossimi mesi predisporremo appositi bandi di assegnazione, non appena saranno finiti i lavori di ristrutturazione”.