‘Santa’: il Lions Club e i temi ambientali in videoconferenza

-Un mare di plastica”. Organizzato ogni anno dal Lions Club Portofino-Santa Margherita Ligure, il convegno era stato fissato per lo scorso 15 marzo, ma la pandemia lo aveva cancellato dal calendario.

Domani, nell’aula consigliare del Comune di Santa Margherita, sempre organizzata dal Lions Club presieduto da Giorgio D’Alia, si terrà una videoconferenza che non sarà limitata al tema della plastica in mare. I relatori, tutti docenti universitari con alcuni esperti; parleranno anche del riscaldamento terrestre, erosione delle coste, problemi ambientali inerenti il Tigullio tra cui potrebbe emergere il tema dello smaltimento degli yacht spiaggiati a Rapallo.

Tra i relatori Marco Faimali, docente universitario di fama internazionale. L’incontro si terrà dalle 9 alle 13. Ines Celada, del Lions Club Portofino-Santa Margherita, spiega: “La partecipazione è valida per i crediti formativi di ingegneri, architetti e geologi ed abbiamo già oltre settanta professionisti registrati; seguiranno la conferenza che si preannuncia particolarmente interessante”.