San Colombano: rischio chiusura Marsano, gravissimo

In tanti parlano di ritorno alla campagna e alle nostre vallate per vivere la natura e vivere di coltivazioni e allevamenti; la cura dei giardini e del verde rappresenta comunque anche in Riviera un comparto fortissimo. Tuttavia a San Colombano, in Fontanabuona, l’Istituto Marsano che offre una preparazione specifica, rischia di chiudere. Lo riferisce questa mattina il Secolo. Da quattro anni l’ufficio scolastico regionale dice no ad una nuova sezione (che avrebbe avuto solo dieci iscritti) e pertanto quest’anno sarà attiva solo la quinta classe. Poi il nulla.

A stupire è la limitatezza delle iscrizioni per un settore che consente una professione green che ha previsioni di sviluppo e di sicura occupazione. Quindi esiste una negligenza anche per non spiegare e invogliare i ragazzi ad abbracciare un mestiere che ha un futuro.

Scandalizza infine il silenzio di tanti politici e amministratori che non chiedono una deroga o un’azione per continuare a far vivere una scuola unica. Per altro sappiamo che gli amministratori in genere si occupano dei problemi solo quando esplodono: prima si chiede che terminino i lavori in Autostrada entroi giugno, poi ci si lamenta dei cantieri solo quando si scopre che producono code (m.m.)