Lavagna: rimborso servizi mensa e trasporto scolastico

Da Guido Stefani e Aurora Pittau, “Officina Lavagnese”, riceviamo e pubblichiamo

Officina Lavagnese intende informare tutti i cittadini lavagnesi interessati che, in seguito alla chiusura delle scuole nel mese di febbraio a causa del coronavirus, il Comune di Lavagna sta provvedendo a rimborsare agli aventi diritto le spese eventualmente anticipate per i servizi di trasporto e di mensa scolastica.

Gli aventi diritto devono presentare apposita domanda agli uffici comunali.

Plaudiamo alla lodevole e doverosa iniziativa, chiedendoci però per quale motivo l’amministrazione non abbia provveduto ad informare con una lettera tutti gli aventi diritto, limitandosi a darne informazione solamente sul sito istituzionale. Pertanto vengono rimborsati esclusivamente coloro che ne sono venuti a conoscenza e ne faranno apposita domanda.

La presente per dare ulteriore informazione  e far sì che gli aventi diritto facciano le dovute richieste, entro  tempi consoni, con il modulo specifico per rinuncia al servizio mensa e trasporto scolastico, che si trova sul sito del Comune di Lavagna.