Recco: è tornato il mercato settimanale, distanze rispettate

Il sole ha accolto, a Recco, il ritorno del mercato settimanale. Le distanze sono mantenute per il distanziamento dei banchi, l’organizzazione del percorso, la stessa attenzione dei potenziali clienti, la presenza della polizia urbana e dei membri dell’Associazione Nazionale Carabinieri. Forse proprio l’eliminazione delle “strettoie” tra file di bancarelle, dà l’impressione di un minore aflusso di pubblico.

A sinistra il comandante della polizia urbana di Recco e Sori Mirko Mussi; a destra Enrico Zanini, nella duplice veste di assessore e presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri