Chiavari: emergenza covid, raccolti 20.000 euro

Dall’ufficio stampa del Comune di Chiavari riceviamo e pubblichiamo

Il Comune di Chiavari ha attivato, ad inizio emergenza sanitaria, una raccolta fondi che offre la possibilità ai cittadini di sostenere, tramite il proprio contributo, i nuclei familiari in condizioni disagiate dovute alla perdita o alla sospensione delle attività lavorative.

«Ad oggi abbiamo raccolto circa 20.720 euro a sostegno delle persone più colpite dagli effetti della crisi economica conseguente all’emergenza Coronavirus. La solidarietà e la coesione della nostra comunità può fare la differenza in un momento come questo: grande la generosità sia di privati cittadini, che hanno voluto contribuire a seconda della propria disponibilità, che di alcune imprese ed associazioni del territorio. È il caso di Duferco Energia spa, guidata da Antonio Gozzi, e de “L’Entella nel cuore”, presieduta dalla Dott.ssa Sabina Croce, che hanno donato rispettivamente 10 mila e 4 mila euro. Grazie a tutti coloro che hanno risposto al nostro appello» afferma il primo cittadino Marco Di Capua.

Chiude Fiammetta Maggio, assessore ai servizi sociali «Rinnovo il mio ringraziamento a chi ha voluto sostenerci in questo progetto e invito i chiavaresi che possono, e vogliono, a continuare ad aiutarci donando sia generi alimentari che un contributo da devolvere tramite bonifico bancario all’Iban        IT66T0760101400000026708164, intestato al Comune di Chiavari con causale “donazione per famiglie in difficoltà Covid-19».

Marco Di Capua