Camogli e Manarola: sulla Rotta dell’Azzurro

Da Marco Lopez riceviamo e pubblichiamo

Sulla Rotta dell’Azzurro Sra: un progetto per rilanciare e valorizzare il turismo nel Mediterraneo, ideato da due calabresi il dott. Marco Lopez di Praia a Mare (Cs) e il dott. Francesco Gaudioso di Zungri (Vv).

Sulla Rotta dell’Azzurro Sra si configura come Cultural Route, un percorso turistico-culturale che abbraccia vari Paesi del mar Mediterraneo tra cui: Italia con le località di Scilla nella provincia di Reggio Calabria, Praia a Mare in provincia di Cosenza, Cetara nella provincia di Salerno, Manarola nella provincia de La Spezia, Camogli nella provincia di Genova; Francia con la località di Séte nel Golfo di Lione; Spagna con la località di Sant Feliu de Giuxols, l’isola di Menorca con la località di Fornells; Malta con la località di Marsaxlokk; ed infine la Grecia con la località di Fiskardo in Cefalonia.

Alla base di questo progetto vi è il Mare Nostrum pensato come una regione unitaria per fare in modo che i viaggiatori possano avere un’offerta globale creando un vero e proprio network basato sulla co-creation dei partecipanti, in modo tale da sviluppare una compattezza tra loro.

Sulla Rotta dell’Azzurro SRA intende creare un itinerario turistico-culturale focalizzato sul tema della valorizzazione dei villaggi dei pescatori e della pesca del pesce azzurro e la riscoperta della gastronomia tipica, entrando in contatto con quelle che sono le potenzialità dei vari luoghi del Mediterraneo, tutte caratterizzate da peculiarità che puntano alla qualità, tipicità e alla tradizione del territorio.

In questa situazione di emergenza, Sulla Rotta dell’Azzurro SRA lancia la campagna #riscopriamoilmeditarraneo con l’obiettivo di realizzare un percorso digitale interattivo (inserito sulla pagina facebook https://www.facebook.com/SRAzzurro2/) di promozione turistica dei vari paesi che fanno parte della Cultural Route e di salvaguardia dell’ecosistema terreste e marino.

dalla pagina Facebook