Chiavari: area ex Italgas, la voce del Comitato

Dal Comitato contro la cementificazione dell’area ex Italgas di Chiavari riceviamo e pubblichiamo

Lo sappiamo, il momento non è dei migliori: non è da tutti i giorni trovarsi nel ben mezzo di una pandemia mondiale. Viste le difficoltà del momento e le rassicurazioni espresse dal Sindaco Marco Di Capua, il Comitato non era più intenzionato a fare dichiarazioni pubbliche: lo stesso Sindaco aveva personalmente assicurato che non si sarebbe costruito, oltretutto in modo così impattante, ma che si sarebbero realizzati posteggi e un’area verde.

Purtroppo lo scorso 10 maggio il Comitato si è sentito chiamato in causa dopo la pubblicazione di un post sulla pagina Facebook di “Avanti Chiavari”.

Alcuni membri del Comitato vorrebbero precisare che l’iniziativa da essi condotta non si è dimostrata né inutile né infondata, poiché il Comune aveva recepito la pratica di costruzione della Soc. Italgas e che la Commissione edilizia aveva dato parere favorevole. Il Comitato – che è uno soltanto – si ritiene comunque soddisfatto dell’esito positivo risultante dall’approvazione del Puc e confida nella nuova volontà del Comune di portare a conclusione l’iter per la demolizione dell’esistente e per la riqualificazione dell’area con verde pubblico e parcheggi, e vigilerà affinché ciò sia realizzato. Il Comitato confida di essere informato sulle iniziative in merito, al fine di collaborare nell’interesse collettivo.