Chiavari: Case sparse, il Comune acquisisce la strada vicinale

Da Antonio Terzi, Comitato Cittadino Caperana Case Sparse, riceviamo e pubblichiamo
 
Sono venuto a conoscenza che il 18 Giugno presso l’Auditorium si procederà all’acquisizione bonaria da parte del Comune di Chiavari della strada vicinale di Caperana alta. Voglio congratularmi con tutte le persone che si sono battute per il raggiungimento di questo obiettivo, contro il degrado delle periferie e le gravi problematiche che gli abitanti di Caperana alta hanno dovuto sopportare In particolar modo in questi ultimi anni. Mi sono battuto a fianco di questi cittadini subendo talune volte anche attacchi alla mia persona ma ne è valsa la pena. 
Un ringraziamento particolare all’Architetto Giardini( http://www.levantenews.it/index.php/2017/05/28/chiavari-giardini-problemi-case-sparse/ ), che insieme a me ha sempre creduto e ha supportato la mia battaglia per l’acquisizione al demanio Comunale della strada a cornice di Caperana già all’epoca del Sindaco Levaggi. 
 Ringrazio tantissimo il Sindaco Marco Di Capua che anche Lui ha creduto nel risolvere  le gravi problematiche delle periferie compresa quella della strada di Caperana alta  mantenendo fede al Suo programma elettorale. 
Un grazie particolare va a tutta l’ Amministrazione anche nella persona del Consigliere Cesaretti, che grazie alla Sua tenacia e con il prezioso lavoro del dirigente Ing. Bonardi, Dott. Guatteri, Geom. Castagnino si è riuscito ad arrivare al risultato finale. 
Spero non essermi dimenticato di nessuno, ma questo risultato è stato possibile grazie alla collaborazione di tutti e a l’aver saputo ascoltare le problematiche lamentate dai cittadini. Un plauso e un grande grazie a tutti coloro che hanno lottato e lotteranno sempre per il bene comune.