Sestri: il turismo al tempo del covid

Da Mediaterraneo riceviamo e pubblichiamo

E’ cominciata la fase di ripresa: la città di Sestri Levante si rimette in moto post emergenza Coronavirus, in vista della stagione estiva 2020. Non solo una riapertura del tessuto commerciale cittadino ma una ripresa generale di numerosi servizi adattati alle esigenze necessarie per l’attuazione in sicurezza della fase 2. Dopo il Museo Archeologico e il Sistema
Bibliotecario, riapre fisicamente anche l’ufficio accoglienza ed informazione turistica. Lo IAT ritorna quindi operativo con il classico orario di apertura sette giorni su sette (mattina dalle 09.00 alle 13.00 e pomeriggio dalle 14.00 alle 17.00), valide le regole di comportamento seguite ormai nel quotidiano: obbligo di indossare la mascherina protettiva, distanza di
sicurezza di almeno un metro dalle altre persone, obbligo di lavarsi le mani con l’apposito gel collocato all’ingresso dell’ufficio.

“Possiamo dire che lo IAT non abbia mai chiuso considerato che in questi mesi di lockdown, lo staff in smart working ha gestito tutti i servizi regolarmente da remoto; ma la riapertura in presenza dell’ufficio turistico è per gli addetti ai lavori un importante segnale di speranza, simbolo di un settore che nonostante le criticità ha tanta voglia di ricominciare”
afferma Marcello Massucco, amministratore di Mediaterraneo Servizi.

E’ stato inoltre implementato anche il portale turistico www.sestri-levante.net: la nuova sezione “Sestri Levante Bella e Sicura” rappresenterà un punto di riferimento per chiunque avrà bisogno di reperire informazioni ma anche aggiornarsi sulle iniziative intraprese dal Comune di Sestri Levante e sulle disposizioni in corso. Il numero verde 800 911 778 e il numero WhatsApp 0185 478 603 per la messaggistica istantanea, saranno attivi dal primo giugno tutti i giorni dalle ore 09.00 alle ore 17.00.

Conclude la sindaca Valentina Ghio: “Vista la difficile e ancora incerta situazione su quello che sarà lo scenario futuro, stiamo cercando di adattare il più possibile i servizi turistici alle necessità imposte dall’emergenza Covid-19. Per questo abbiamo pensato di arricchire il
portale comunale con una nuova sezione chiamata “Sestri Levante Bella e Sicura” dedicata proprio alle disposizioni della fase2, per aggiornare cittadini e turisti, sulle misure che la città sta intraprendendo per assicurare una piacevole stagione estiva. In questo nuovo spazio saranno disponibili anche due nuovi strumenti: un numero verde gratuito e un numero WhatsApp affinchè le persone possano mettersi in contatto con il personale addetto in modo più rapido e diretto e anche più informale. Le richieste e i dubbi sulla stagione estiva sono innumerevoli e l’attivazione di questi canali permetterà ai turisti di raggiungerci più facilmente.”