Chiavari, covid, sono ottanta le persone guarite

La buona notizia è che Chiavari registra ottanta persone guarite dal coronavirus. E’ il dato più incoraggiante. Il sindaco Marco di Capua spiega: “Le persone in isolamento fiduciario sono 47 (1 in più rispetto a ieri). Di queste, 22 sono in isolamento perché rientranti in Italia dall’estero.
Le persone positive al virus  sono 71 (2 in meno rispetto a ieri).
Di queste 71, 67 sono in quarantena a casa (compresi quelli presso il Ricovero Torriglia che attualmente sono 38 anziani ospiti e 2 operatori) mentre sono 4 le persone che sono ricoverate in ospedale.
Abbiamo 2 persone guarite oggi e nessun nuovo contagio.
Il numero dei chiavaresi guariti sale pertanto a 80 da inizio pandemia.
Le persone positive a domicilio, quindi, escluso i casi riconducibili alla Casa di Riposo, oggi sono 27.
Possiamo uscirne solo se tutti facciamo la nostra parte, con più collaborazione, senso civico e rispetto delle regole del distanziamento sociale e igiene personale.
Queste regole e l’uso della mascherina come da ordinanza sono fondamentali per non buttare al vento i sacrifici fatti.
Sono a conoscenza di alcuni casi di persone asintomatiche che hanno scoperto di essere positive solo perché avevano programmato un intervento chirurgico in ospedale.
Il potrebbe essere sempre dietro l’angolo, non sottovalutiamo questo rischio”.

Il sindaco Marco Di Capua