Scuole paritarie: “Le grandi dimenticate”

Dall’ufficio stampa di Forza Italia riceviamo e pubblichiamo

“Il Dl Rilancio contiene un grave errore: non prende in considerazione l’importanza delle scuole paritarie nel sistema scolastico nazionale. Una dimenticanza o un clamoroso errore ideologico? In ogni caso un grave errore. Il centrosinistra continua a discriminarle nonostante siano state per legge equiparate a quelle pubbliche da almeno 20 anni. Le scuole paritarie formano circa 900mila studenti con un risparmio per lo Stato quantificato in circa 6 miliardi l’anno. Hanno un ruolo fondamentale nell’istruzione e nella formazione. Con l’emergenza coronavirus devono far fronte alla sospensione del pagamento delle rette da parte delle famiglie. Il Governo deve intervenire col riconoscimento del servizio pubblico. Si devono stabilire un fondo straordinario per le scuole paritarie e forme di sostegno alle famiglie come la detraibilità delle rette”.

Lo hanno scritto in una nota i deputati Roberto Cassinelli e Roberto Bagnasco di Forza Italia.