Lettere/ “Camogli: divieti e giochi negati ai bambini”

Da Giovanni Bozzo riceviamo e pubblichiamo

Il calcio ancora no, le spiagge ancora no, le palestre neanche, sui sentieri tra gli alberi con la mascherina, i giochi dei bambini ancora vietati. In piscina non se ne parla. Ma almeno la bocciofila comunale a Camogli funziona già.
È un mondo alla rovescia.