Lettere/ “Ruta, grazie Marco per la tua amicizia”

Da Antonio Leverone riceviamo e pubblichiamo

A Marco Budicin. Grazie Marco per quello che ci hai lasciato: certamente l’amore per la tua Rovigno, l’aver scelto Ruta come tuo rifugio come profugo d’Istria dal 1949, per la tua amicizia da oltre 20 anni come concittadino rutese, al dolce gusto di un buon fumante canolo. Grazie.